Il 10 ottobre dalle 14:30 alle 17:30 si svolgerà l’incontro Strategic Community sugli Advanced Polymers organizzato dall’Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia (AFIL) di cui NTS è socia da quest’anno.
Il tema centrale di questo incontro saranno i polimeri intelligenti e questa sarà, per noi di NTS, un’opportunità per incontrare aziende partner e Università con cui sviluppare nuovi progetti in ambito polimeri avanzati e relative applicazioni.

L’incontro inizierà con la presentazione degli stakeholders presenti e proseguirà con un brainstorming sulla Manifestazione d’interesse di Regione Lombardia per mostrare lo stato di avanzamento e definire le tematiche e le progettualità specifiche da integrare nella proposta. Dopo di che apriremo le porte della nostra realtà e accompagneremo personalmente i partecipanti all’evento in un tour della nostra azienda.

Promuovere questi eventi, per noi, significa approfondire le tematiche di sviluppo tecnologico alla base dell’evoluzione aziendale, oltre che entrare a far parte di un network importante che ci consente anche di essere parte di un dialogo diretto con Regione Lombardia e con i progetti del Piano di sviluppo strategico della Comunità Europea.

L’evento è eccezionalmente aperto a tutti, nell’ottica di inclusività della Manifestazione d’Interesse, e la partecipazione è gratuita, ma soggetta alla capienza della sala e, per questo, si richiede l’iscrizione online attraverso l’apposito form.

Per saperne di più sull’evento visita il sito AFIL https://www.afil.it/ o non esitare a contattarci. Per ulteriori informazioni puoi scrivere a dott.ssa Elena Mossali all’indirizzo segreteria@afil.it.

Imprenditorialità, education, riciclo, sostenibilità, polimero composito, arredo scolastico, sono state le parole chiave della nostra partecipazione al programma “Impresa in Azione” (https://www.impresainazione.it/) condotta dal prof. Armando Persico e dell’organizzazione JA Italia per stimolare l’imprenditorialità degli studenti.
L’obiettivo era quello di aiutare gli studenti a gestire con successo delle mini-company per poi presentare i risultati finali al pubblico.

Come NTS, nelle vesti di Fabio Cortinovis e Marco Manzoni, abbiamo partecipato attivamente a questa iniziativa come Dream Coach, aiutando e stimolando gli studenti dell’Istituto dei Salesiani di Treviglio (BG).
In particolare, abbiamo partecipato alle fasi iniziali di lavoro di concept con i ragazzi, i quali, grazie alla loro curiosità e perspicacia insieme alla preparazione e passione dei loro professori, hanno fatto tutto il resto creando il progetto intitolato “Tavolità”.

Siamo felici di aver preso parte al progetto, soprattutto perché i ragazzi dell’Istituto dei Salesiani di Treviglio hanno coronato lo splendido risultato vincendo il primo premio di 4.000€, dopo aver presentato pochi giorni fa la loro mini-company davanti a 200 persone nell’aula UniBg di Sant’Agostino e lasciando a bocca aperta la giuria e tutte le persone presenti.

Il 17 maggio ci sarà la competizione Regionale Lombardia, mentre più avanti potranno accedere anche alla fase finale nazionale a Milano del Festival dell’Imprenditorialità giovanile 2022.
Possiamo aiutarli a realizzare questo loro grande sogno, guardando e condividendo il video che parla della presentazione del loro progetto “Tavolità” a questo link: https://vimeo.com/708567660.

I nuovi appuntamenti della NTS Social Academy

La NTS Social Academy riprende a pieno ritmo proponendo nuovi argomenti su cui discutere e confrontarsi in pieno stile NTS.

Il 29 aprile abbiamo parlato di conflitto di positività: ogni giorno viviamo di conflitti, piccoli o grandi, a volte anche con noi stessi, ma quanti ne trasformiamo in energia positiva?
Saperla riconoscere e gestire è molto importante per costruire la propria serenità. Insieme al criminologo Luca Villa abbiamo approfondito il tema, catapultandolo nella nostra quotidianità.

Venerdì 20 maggio sarà, invece, la volta di un altro incontro. L’appuntamento sarà sempre in sala Natta, alle ore 17.30: qui ci lasceremo guidare dall’esperto Maurizio Naibo, private banker, che ci insegnerà come tutelare il proprio patrimonio, come scegliere gli investimenti più adatti per sè e la propria famiglia e su come si possa risparmiare in modo efficace.

L’obiettivo sarà quello di acquisire una sorta di “ABC” di educazione finanziaria per diventare più consapevoli e sempre più fautori delle proprie scelte di vita.

Per iscriversi: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdRT6I5CszwOPZKv6saQsAj6ZnJDSJUV07goQcGNPtXguB5jg/viewform

NTS diventa socio AFIL

In questi momenti di incertezza e forti cambiamenti congiunturali, l’unica certezza quale è?
Non lasciarsi andare, alzare la testa, guardare oltre.

Per noi significa ricordarci di perseguire il nostro motto “beyond moulding” in merito a quanto facciamo nella quotidianità.
Dal 15 marzo siamo ufficialmente soci del cluster AFIL – Associazione Fabrica Intelligente Lombardia, nello specifico faremo parte anche della “Advanced Polymer Community”.

Per noi, significa avere molte nuove opportunità che scopriremo strada facendo.

Per saperne di più, visitate il sito di AFIL www.afil.it

NTS Tech colpisce ancora!

Lo stampo in acciaio di questo mese ha impronte intercambiabili e nel 2022 consentirà di produrre migliaia di componenti in tecnopolimero PPS per il sistema produttivo di idrogeno.

Con la realizzazione di questo nuovo stampo in acciaio temprato abbiamo centrato l’obiettivo di conquistare un nuovo cliente nel mondo dell’idrogeno di cui, per garanzia di riservatezza, non possiamo svelare ulteriori dettagli.

Con piacere, condividiamo però il metodo attraverso il quale NTS è riuscita a mettere un piede in un settore promettente dell’ “idrogeno verde” in cui miliardi di euro di investimenti dell’Unione Europea porteranno agli obiettivi decarbonizzazione 2030.

Tutto è iniziato con una referenza attiva di un altro nostro cliente (settore automotive) soddisfatto per il servizio “Tech” di prototipazione tempestiva e di consulenza tecnica sullo stampaggio. Grazie a questa referenza, il nuovo cliente ci ha contattato e dopo un primo incontro conoscitivo in cui abbiamo centrato le aspettative di competenza tecnica e di servizio, abbiamo avviato un approccio NTS Tech fondato sullo studio geometrico e di simulazione matematica di stampaggio del prodotto proposto dal cliente che evidenziava delle caratteristiche preziose a fino ad allora sconosciute al cliente.
Questo ha generato fiducia tecnica e commerciale all’altezza dell’esigenza tecnica e tecnologica del componente in materiale polimerico PPS tanto che a “4 mani” insieme al cliente si è avviata una fase di co-design di geometrie e tolleranze fino a conquistarlo anche nella fase successiva, ovvero la conferma di ordine stampo e stampaggio per la produzione di serie del componente.

Questo nuovo caso NTS Tech in un settore innovativo come quello dell’idrogeno ha permesso all’azienda di avere l’ulteriore conferma di come un moderno approccio orientato all’ascolto attivo del mercato condito con una sana dose di flessibilità organizzativa delle competenze interne possa generare opportunità di business a tutta l’azienda.

Se interessati e per ulteriori dettagli, contattare il nostro Sales Department o scrivere a info@ntsmoulding.com.

Lo stampo di novembre è per il settore elettromeccanico

Ecco il nuovo stampo in acciaio temprato a 4 impronte made in NTS per il settore elettromeccanico (energy management): è ora pronto a produrre lo stampaggio di milioni di interruttori, in resina termoindurente 18% fibra vetro, necessari a garantire la sicurezza dei circuiti elettrici in edifici in tutto il mondo.

Era un semplice massello in acciaio che con la passione di 2.000 ore di lavoro si è trasformato in una macchina tecnologica produttiva.

Se interessati e per ulteriori dettagli, contattare il nostro Sales Department o scrivere a info@ntsmoulding.com.

NTS ha ottenuto la certificazione IATF 16949:2016

Era uno degli obiettivi che ci eravamo imposti a inizio anno e finalmente lo abbiamo raggiunto: abbiamo ottenuto la certificazione IATF 16949.

Un ulteriore salto di qualità che ci permette di soddisfare sempre  di più i severi requisiti richiesti dai nostri clienti, soprattutto nel settore Automotive.

Alzare il livello di servizio significa impegnarsi a:

  • un processo produttivo più affidabile, efficiente, tracciato, standardizzato
  • ottimizzazione delle risorse lungo la filiera e riduzione scarti ed errori di processo e loro prevenzione
  • migliorare le relazioni con le parti interessate (clienti, fornitori, dipendenti, azionisti, istituzioni del territorio)
  • credenziali aziendali comprovate da uno standard internazionalmente riconosciuto.

Scarica e leggi il certificato IATF 16949:2016

Guarda l’intervista a Giuliano Cassani in cui spiega cosa significa per NTS aver ottenuto la certificazione IATF.

Nasce il progetto “Plastic Bee”

Da tempo ci chiediamo quanto e soprattutto COME contribuire alla comunicazione nel mondo della sostenibilità; lavorando in ambito polimeri (plastica) queste domande sono ancor più critiche, delicate. Spesso osserviamo campagne come “plastic free” che vengono deformate e utilizzate per trovare “colpevoli immediati” dell’inquinamento ambientale condannando a prescindere la plastica, quando invece il problema a monte di tutto è la mancanza di cultura e di informazioni reali e tecniche.

Abbiamo capito che aziende del settore come NTS hanno il dovere non solo di fare al meglio il proprio lavoro (es. ottimizzazione delle risorse, lotta agli sprechi), ma anche di far sentire la voce di chi progetta e produce consapevolmente prodotti in plastica (in realtà sono perlopiù compositi di resina e fibra di vetro) insieme ai propri clienti. Da oggi quindi abbiamo sempre più la responsabilità di integrare anche una nuova attenzione, ovvero l’analisi energetica del ciclo di vita di un prodotto (LCA) perché dobbiamo tornare a rispettare le risorse che abbiamo per produrre si, ma con sempre maggior efficienza.

Da questa presa di coscienza è nato il progetto Plastic Bee.

In molti ambiti e applicazioni della nostra società è oggi impensabile fare a meno della plastica, non solo per le sue proprietà fisiche, ma anche perché risulta essere tra i materiali più sostenibili: rispetto a metallo e vetro ad esempio ha un consumo di energia per kg prodotto fino al 50% inferiore. Applicazioni che vediamo ogni giorno lo confermano, dal tasto con cui accendiamo la luce di casa allo spazzolino da denti, dallo smartphone ai componenti della nostra autovettura, dal computer dell’ufficio ai molti dispositivi medici come respiratori, sacche di trasfusione o siringhe.

É nostra intenzione quindi incentivare l’educazione al suo utilizzo, al suo ri-utilizzo, che poi è la prima vera forma di riciclo a “energia zero”, ovvero migliorare l’approccio dalla creazione del prodotto alla sua fine: progettazione, riutilizzo, riciclo, smaltimento.

“Plastic Bee” è un progetto che ha l’obiettivo di far crescere e diffondere una cultura della plastica più sostenibile e corretta.
Sarà un percorso in continua evoluzione: nel racconto e nello sviluppo di Plastic Bee ci faremo accompagnare anche da altre organizzazioni, enti e istituzioni, imprenditori e da tutti coloro che vorranno portare confronto, informazioni e cultura sul mondo della plastica nel modo più oggettivo e misurabile possibile.

NTS FAST MANUFACTURING

Per soddisfare le tempistiche delle nuove esigenze del mercato, abbiamo ideato un servizio tecnico integrato e veloce: si chiama Fast Manufacturing.

In che cosa consiste Fast Manufacturing?
Si tratta del nuovo servizio di NTS Tech dedicato alla produzione di pezzi in tempi rapidi, dal singolo pezzo in additive manufacturing in 48h fino alla piccola serie in 15gg da stampaggio a iniezione.

Quando serve e perché?
Quando sei in fase di progettazione di un pezzo e devi avere una restituzione veloce per capire se la strada che hai intrapreso è quella giusta. Oppure quando hai esigenze stringenti del mercato per favorire la rapida commercializzazione, oppure per fare dei market test specifici prima di investire in attrezzature più consistenti e definitive.

Che cosa ti offriamo?
Ti offriamo analisi di fattibilità, prototipi, stampaggio in piccole e grandi serie.
Il tutto in tempi record.

Perché è fast?
In 48 ore avrai in mano il tuo prototipo, stampato in 3D. In 15 gg possiamo fornire un primo lotto di stampaggio a iniezione.

Le tre fasi specifiche:

1 – ANALISI DI FATTIBILITÀ

➢ Analisi disegni e informazioni

➢ Creazione e ottimizzazione modello 3D per la produzione

➢ Proposta di manufacturing: tecnologia, tempi e costi

In questa fase NTS condivide e discute con il CLIENTE le criticità emerse durante l’analisi del progetto/prodotto.
L’obiettivo di NTS è quello di allineare il CLIENTE sulle migliori condizioni realizzative dello STAMPO, al fine di ottenere una soluzione tecnica che ottimizza la produzione di serie in termini qualitativi e di costo.
NTS conferma la fattibilità del pezzo attraverso un’analisi iniziale dei disegni e delle informazioni ricevute dal cliente nella sua richiesta di offerta.
Per la richiesta specifica sarà impostato un primo step di industrializzazione dei modelli 3D per le simulazioni funzionali e dimensionali indicate dal cliente.


2 – FASE PROTOTIPALE

➢ Realizzazione prototipi e stampaggio rapido di piccole serie

In questa fase si conclude la prima fase di progettazione e di ingegnerizzazione.
Questo è il momento in cui dalla valutazione numerica si passa alla verifica effettiva sia dimensionale che estetica dei componenti industrializzati. Un passaggio questo delicato, necessario e fondamentale per il progettista come per il cliente finale per una valutazione reale del concept iniziale.


3 – REALIZZAZIONE STAMPI e STAMPAGGIO DI SERIE

➢ Conferma dell’offerta

➢ Industrializzazione FMEA

Questa fase è uno step essenziale della progettazione, finalizzato a congelare le specifiche finali e quindi a fornire i riferimenti del successivo avanzamento operativo che porterà alla realizzazione degli STAMPI DEFINITIVI per la produzione di serie.

PMI DAY 2021

Il progetto PMI DAY, promosso da Confindustria per far conoscere alle nuove generazioni il mondo dell’impresa e le sue opportunità, continua.
Nei giorni scorsi – seppure in modalità Zoom conference call – Marco Manzoni, CEO di NTS, ha incontrato 50 studenti dell’Istituto Comprensivo Cesare Zonca di Treviolo e Lallio.

Coordinati dalla professoressa Cristina Carli, insieme ai suoi colleghi professori, Marco Manzoni e l’HR Davide Sabani hanno raccontato ai ragazzi cosa significhi essere imprenditori oggi, quali siano le prospettive future di un’azienda manifatturiera e quali siano le caratteristiche e le competenze più apprezzate e ricercate in un’azienda come NTS. Particolare attenzione è stata riservata ai temi della resilienza e della forza d’animo, ingredienti imprescindibili di ogni storia professionale di successo.

Il contatto frequente tra mondo professionale e mondo scolastico è un perno imprescindibile della filosofia NTS, una filosofia volta alla Responsabilità sociale, alla formazione costante e al miglioramento continuo che vede, proprio nella contaminazione tra saperi e generazioni diverse, una grande opportunità di crescita umana e professionale.